IL Senso delle Parole. Un’altra comunicazione è possibile

Takeda Italia SPA
Categoria: Ambito Eccellenze Centralità del Paziente 

La campagna Il Senso delle Parole – che Takeda promuove dal 2020 in collaborazione con AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma; AIPASIM – Associazione Italiana Pazienti Sindrome Mielodisplastica; Fondazione Paola Gonzato-Rete Sarcoma ETS; Salute Donna ODV; WALCE – Women Against Lung Cancer in Europe – nasce con l’obiettivo di migliorare la qualità delle relazioni tra persone con tumore, medici e caregiver a partire dall’elemento chiave della relazione di cura: le parole. La campagna nasce dall’esigenza di accrescere l’attenzione sui bisogni psicosociali dei pazienti oncologici e onco-ematologici, a volte ostacolata dalla diversa risonanza che le parole chiave legate alla malattia hanno nel paziente e in chi lo cura. L’attenzione ai bisogni psicosociali passa anche attraverso una migliore comunicazione tra specialisti e pazienti, la cui esplorazione ha portato alla redazione di un Dizionario Emozionale, che analizza le 13 parole più frequenti nella relazione di cura tra medico, paziente e caregiver, curato da
Giuseppe Antonelli, Professore Ordinario di Linguistica italiana, Università degli Studi di Pavia e basato su una consultazione che ha coinvolto specialisti, pazienti e caregiver.

A partire da quest’ultimo, sono stati messi a punto degli strumenti per avvicinare i pazienti al tema e far emergere ostacoli e significati comuni tra chi è curato e chi cura. Si tratta di libricini millelire e due podcast in sei puntate entrambi ispirati proprio alle parole del Dizionario. Oltre a questi format narrativi la campagna si è evoluta in un percorso di advocacy, per dare risposta ai bisogni dei pazienti e dei loro caregiver, che ha portato alla realizzazione di un “Position Paper”, sottoscritto da tutti i partner del progetto, per favorire un nuovo stile di comunicazione in oncologia. Infine, la campagna si è declinata nel corso del 2023 e dei primi mesi del 2024 in un «tour» di eventi territoriali aperti al pubblico, denominati “I Misteri delle parole”, dedicati all’approfondimento di alcune delle parole del Dizionario Emozionale per proporre i temi trattati attraverso un format divulgativo. La nuova fase della campagna si è aperta il 29 Maggio 2024 con la presentazione alla stampa della ricerca “Metafore in Oncologia” – condotta da EIKON Strategic Consulting- che ha indagato
quali sono le metafore più ricorrenti utilizzate dai pazienti e dai caregiver (attraverso l’analisi delle narrazioni online) e quali le metafore utilizzate dai media. Oltre a ciò, anche un excursus sulla letteratura su questo tema. Dalla ricerca l’artista Francesca Fini ha realizzato “Metaverso dei Mondi Metaforici” che attraverso la realtà virtuale consente di esplorare e calarsi nell’immaginario dei pazienti con un maggiore coinvolgimento emotivo.